Cronaca

Guidava l’auto senza patente, fornisce l’identità del fratello per eludere i controlli: Arrestato

Guidava l’auto senza patente, fornisce l’identità del fratello per eludere i controlli: Arrestato. L’hanno beccati in auto, uno senza patente, l’altro un sorvegliato speciale. Agli Agenti di Polizia si è spacciato per il fratello, incensurato.

Però gli è andata male in quanto gli Uomini della Polizia lo hanno smascherato, ed è stato arrestato con l’accusa di false dichiarazioni sull’identità personale. Infatti quando è stato fermato per un controllo, non avendo i documenti con se, ha dichiarato false generalità, dalle quali risultava una essere una persona incensurata. Ulteriori accertamenti da parte dei Poliziotti hanno permesso di appurare che l’uomo, un 46enne barese, aveva fornito le generalità di suo fratello e che non era in possesso di patente di guida,  sospesa a tempo indeterminato.

Il veicolo è stato sequestrato dalla Polizia, ed è stata elevata la sanzione amministrativa per guida senza patente. Invece il passeggero che era con lui a bordo del veicolo, un sorvegliato speciale di P.S., è stato denunciato in stato di libertà per violazioni degli obblighi imposti dalla misura.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *